Il presidente Tusk ha promesso più di 3 miliardi di EUR a favore dei siriani

Il 4 febbraio il presidente Donald Tusk ha partecipato insieme ad altri leader mondiali a una conferenza svoltasi a Londra per annunciare che 2016 l'UE contribuirà con 3 miliardi di EUR agli sforzi umanitari della comunità internazionale in Siria.

La conferenza sul sostegno alla Siria e alla regione è stata organizzata per raccogliere i fondi necessari per far fronte alla più grande crisi umanitaria su scala mondiale e prestare aiuto alle persone colpite dal conflitto nella regione.

La conferenza ha inoltre fissato obiettivi in materia di istruzione e di opportunità economiche per migliorare la situazione dei rifugiati coinvolti nella crisi siriana, nonché sostenere i paesi che li ospitano. I leader mondiali hanno altresì discusso delle modalità per trovare una soluzione politica che consenta di porre fine al conflitto in Siria.

Il presidente Tusk ha promesso più di 3 miliardi di EUR a favore dei siriani

Il 4 febbraio il presidente Donald Tusk ha partecipato insieme ad altri leader mondiali a una conferenza svoltasi a Londra per annunciare che 2016 l'UE contribuirà con 3 miliardi di EUR agli sforzi umanitari della comunità internazionale in Siria.

La conferenza sul sostegno alla Siria e alla regione è stata organizzata per raccogliere i fondi necessari per far fronte alla più grande crisi umanitaria su scala mondiale e prestare aiuto alle persone colpite dal conflitto nella regione.

La conferenza ha inoltre fissato obiettivi in materia di istruzione e di opportunità economiche per migliorare la situazione dei rifugiati coinvolti nella crisi siriana, nonché sostenere i paesi che li ospitano. I leader mondiali hanno altresì discusso delle modalità per trovare una soluzione politica che consenta di porre fine al conflitto in Siria.

Il Consiglio europeo

Il Consiglio europeo è composto dai capi di Stato o di governo degli Stati membri dell'UE, dal suo presidente e dal presidente della Commissione europea. Definisce le priorità e gli orientamenti politici generali dell'UE.

Il Consiglio dell'UE

Il Consiglio dell'UE rappresenta i governi degli Stati membri. Noto informalmente anche come Consiglio UE, è il luogo dove i ministri provenienti da ciascun paese dell'UE si riuniscono per adottare leggi e coordinare le politiche.

Cos'è il Consiglio?

Il Consiglio europeo e il Consiglio dell'UE sono due istituzioni strettamente collegate. Hanno nomi simili e condividono gli stessi edifici e lo stesso personale – il Segretariato generale del Consiglio (SGC). Hanno tuttavia un ruolo e una composizione molto diversi. 

In primo piano

Proposta concernente una nuova intesa per il Regno Unito nell'Unione europea

Il 2 febbraio 2016 il presidente Donald Tusk ha presentato una proposta concernente una nuova intesa che risponda a tutte le preoccupazioni del primo ministro Cameron. La proposta dovrebbe costituire una solida base per negoziare un compromesso con i 28 Stati membri.

Il dibattito sui diversi elementi della proposta prenderà il via questa settimana, nell'ottica di raggiungere un accordo nel prossimo vertice europeo del 18 e 19 febbraio.

In primo piano

Proposta concernente una nuova intesa per il Regno Unito nell'Unione europea

Il 2 febbraio 2016 il presidente Donald Tusk ha presentato una proposta concernente una nuova intesa che risponda a tutte le preoccupazioni del primo ministro Cameron. La proposta dovrebbe costituire una solida base per negoziare un compromesso con i 28 Stati membri.

Il dibattito sui diversi elementi della proposta prenderà il via questa settimana, nell'ottica di raggiungere un accordo nel prossimo vertice europeo del 18 e 19 febbraio.