Eurogruppo, 7.4.2017

Eurogruppo
  • Eurogruppo
  • 7.4.2017
  • 09:00
  • La Valletta

Principali risultati

Informazioni sulla riunione

Grecia

L'Eurogruppo è stato informato degli sviluppi negli intensi colloqui svoltisi durante l'ultimo mese tra Commissione europea, Banca centrale europea, Fondo monetario internazionale e meccanismo europeo di stabilità e il governo greco.

Le istituzioni e le autorità greche hanno raggiunto un accordo sugli elementi principali delle riforme politiche richieste per procedere con il secondo riesame del programma di aggiustamento macroeconomico in corso, necessario per sbloccare ulteriore assistenza finanziaria per la Grecia. L'accordo copre la portata, le tempistiche e l'ordine delle riforme.

Le istituzioni proseguiranno quanto prima i lavori tecnici ad Atene per concludere rapidamente un accordo tecnico.

Discussione tematica su crescita e occupazione: investimenti

L'Eurogruppo ha proseguito il dibattito, avviato lo scorso luglio, sulla promozione degli investimenti e ha adottato una dichiarazione che fissa principi comuni destinati a orientare le politiche nazionali al riguardo.

I principi riguardano il miglioramento del clima imprenditoriale, la maggiore efficienza dell'amministrazione pubblica, priorità agli investimenti pubblici di qualità per promuovere la crescita e il potenziale di crescita, lo sviluppo di fonti di finanziamento delle imprese basate sul mercato e l'eliminazione degli ostacoli normativi agli investimenti privati.

Unione bancaria: aspetti relativi alla zona euro

La presidente del consiglio di vigilanza della Banca centrale europea Danièle Nouy ha presentato la relazione annuale della BCE sulle attività di vigilanza nel 2016.

Tra le priorità del consiglio per il 2017: aumentare la convergenza degli standard nazionali di vigilanza nell'unione bancaria, affrontare i prestiti in sofferenza iscritti nel bilancio delle banche, tuttora problematici in alcuni Stati membri, migliorare la redditività delle banche e quindi la loro capacità di finanziare l'economia.

Elke König, presidente del Comitato di risoluzione unico (SRB), ha aggiornato l'Eurogruppo sulle attività dell'SRB, riferendo in merito ai progressi compiuti nella pianificazione della risoluzione e ai contributi delle banche al Fondo di risoluzione unico.

Cipro: sorveglianza post-programma

Le istituzioni che partecipano al riesame post-programma e il ministro delle finanze cipriota Harris Georgiades hanno riferito brevemente sull'esito della recente missione di sorveglianza post-programma a Cipro.

Hanno rassicurato i ministri che le autorità cipriote mantengono il loro impegno a favore di politiche economiche sane e hanno anche confermato che non esiste rischio di non rimborso del prestito ottenuto da Cipro dal meccanismo europeo di stabilità nell'ambito del suo programma di aggiustamento macroeconomico 2013-2016.

Ultima modifica 10.4.2017