5º vertice Unione africana-UE, 29-30.11.2017

Vertice internazionale
  • Vertice internazionale
  • 29-30.11.2017
  • Abidjan

Informazioni per i media

L'accreditamento per il vertice può essere richiesto fino al 17 novembre sulla pagina seguente:

Segui #AUEU

Investire nei giovani per un futuro sostenibile

Il quinto vertice Unione africana - Unione europea (UA - UE) si terrà il 29 e 30 novembre 2017 ad Abidjan (Costa d'Avorio).

Il 2017 è un anno determinante per le relazioni tra UE e Africa: sono infatti passati dieci anni dall'adozione della strategia comune Africa-UE.

Il vertice UA-UE rappresenterà un momento chiave e un'opportunità per rafforzare i legami politici ed economici tra i due continenti.

In occasione del vertice i leader africani e dell'UE discuteranno del futuro delle relazioni tra UE e Africa e si concentreranno sugli investimenti per i giovani. Si tratta di una priorità chiave per l'Africa e l'UE, dato che il 60% della popolazione africana ha meno di 25 anni.

Durante il vertice si discuterà di altre priorità del partenariato UE-Africa, tra cui:

  • pace e sicurezza
  • governance, compresi democrazia, diritti umani, migrazione e mobilità
  • investimenti e commercio
  • sviluppo di competenze
  • creazione di posti di lavoro

Eventi collaterali

Dal momento che la gioventù è il tema centrale del vertice, i giovani parteciperanno attivamente ai preparativi per l'incontro dei leader ad Abidjan.

Il 4º vertice dei giovani Africa-Europa ha riunito ad Abidjan dal 9 all'11 ottobre 120 leader giovanili che hanno concordato una dichiarazione corredata di raccomandazioni per il vertice di novembre.

Sulla base di tale dichiarazione 36 giovani di entrambi i continenti porteranno avanti i lavori nel quadro dell'iniziativa ponte per i giovani UA-UE. Dal 12 ottobre al 29 novembre svilupperanno proposte per il vertice.

Inoltre il 27 novembre si terrà ad Abidjan il 6º forum commerciale UE-Africa, con l'obiettivo di incentivare investimenti che promuovano lo sviluppo in Africa. Uno dei punti su cui si concentreranno le discussioni del forum saranno i giovani imprenditori e le imprenditrici.

Quest'anno a Tunisi si è tenuto anche, dall'11 al 13 giugno, il forum della società civile Africa-UE. Si è trattato della terza edizione del forum che ha riunito le organizzazioni della società civile di entrambi i continenti. È stata adottata una dichiarazione in cui si sottolinea l'importanza della partecipazione della società civile alle relazioni tra UE e Africa.

L'UE e l'Africa in cifre

L'UE e i suoi Stati membri sono i soggetti che più contribuiscono a promuovere lo sviluppo, la stabilità e la pace in Africa:

  • nel 2016 l'UE e i suoi Stati membri, i maggiori donatori di aiuti per il continente, hanno fornito all'Africa 21 miliardi di EUR in aiuti allo sviluppo
  • nel 2015 le imprese dell'UE hanno investito in Africa 32 miliardi di EUR, pari a circa un terzo del totale degli investimenti diretti esteri in Africa
  • 3,35 miliardi di EUR sono destinati al Fondo europeo per lo sviluppo sostenibile, che dovrebbe portare fino a 44 miliardi di EUR di investimenti
  • 7 missioni civili e militari sono dispiegate in tutta l'Africa
  • 1,4 miliardi di EUR sono destinati a programmi educativi in Africa dal 2014 al 2020

Vertice precedente

Nel 2014 il quarto vertice UA-UE ha riunito oltre 60 leader dell'UE e africani per discutere delle future relazioni UE-Africa e rafforzare i legami tra i due continenti.

Per maggiori informazioni

Ultima modifica 17.10.2017