Bilancio dell'UE per il 2017

Il 28 novembre il Consiglio ha dato il suo via libera definitivo al bilancio dell'UE per il 2017 approvando l'accordo raggiunto con il Parlamento europeo il 17 novembre. Il bilancio dell'UE per il 2017 è stato adottato il 1º dicembre 2016 quando il Parlamento europeo ha confermato l'accordo.

Il bilancio dell'UE per il 2017 fissa il livello totale degli impegni a 157,86 miliardi di EUR e quello dei pagamenti a 134,49 miliardi di EUR.

157,86miliardi di EUR in impegni
134,49miliardi di EUR in pagamenti

 

Il bilancio dell'UE per il 2017 lascia un margine di 1,1 miliardi di EUR per far fronte a esigenze impreviste. I pagamenti sono fissati a un importo dell'1,6% inferiore rispetto al bilancio dell'UE per il 2016 dopo l'allineamento al fabbisogno reale.

Far fronte alla crisi migratoria e dei rifugiati

Saranno disponibili quasi 6 miliardi di EUR in impegni, che corrispondono a un aumento dell'11,3% circa rispetto al 2016, per affrontare la pressione migratoria e rendere la vita dei cittadini europei più sicura. I fondi saranno utilizzati per:

  • aiutare gli Stati membri a reinsediare i rifugiati
  • creare centri di accoglienza
  • integrare le persone che hanno diritto di soggiorno e rimpatriare i non aventi diritto
  • potenziare la protezione delle frontiere
  • intensificare la prevenzione della criminalità e le attività contro il terrorismo
  • proteggere le infrastrutture critiche

Ricerca e crescita

Sono mobilitati impegni per 21,3 miliardi di EUR per stimolare la crescita economica e creare nuovi posti di lavoro, con un aumento di circa il 12% rispetto al 2016. Questa parte del bilancio riguarda strumenti come Erasmus+, che aumenta del 19% passando a 2,1 miliardi di EUR, e il Fondo europeo per gli investimenti strategici, che aumenta del 25% passando a 2,7 miliardi di EUR.

Più fondi per i giovani

Oltre all'aumento significativo per Erasmus+, il bilancio dell'UE per il 2017 realizza anche una serie di altre misure che vanno a beneficio in particolare dei giovani, fra cui l'iniziativa a favore dell'occupazione giovanile per la quale sono messi a disposizione 500 milioni di EUR supplementari al fine di aiutare i giovani a trovare un lavoro. Il bilancio dell'UE per il 2017 consente inoltre alla Commissione di avviare un'iniziativa volta ad aiutare i giovani a viaggiare e scoprire altri paesi europei.

Agricoltura

Il bilancio dell'UE per il 2017 include anche il pacchetto di aiuti per 500 milioni di EUR, annunciato in luglio, per il sostegno ai produttori di latte e ad altri allevatori.

 

Il bilancio dell'UE per il 2017 in breve

Stanziamenti per rubricamiliardi di EUR
impegnipagamenti

1. Crescita intelligente e inclusiva

a) Competitività per la crescita e l'occupazione

b) Coesione economica, sociale e territoriale

74,899

21,312

53,587

56,522

19,321

37,201

2. Crescita sostenibile58,58454,914
3. Sicurezza e cittadinanza4,2843,787
4. Europa globale10,1629,483
5. Spesa amministrativa (per tutte le istituzioni dell'UE)9,3959,395
Strumenti speciali534390
Stanziamenti totali           157,858134,490